La prima visita

Valutazione dello stato nutrizionale

Valutazione dei fabbisogni nutritivi ed energetici

Questionario alimentare

Valutazione della composizione corporea e del metabolismo energetico

  • Misure antropometriche: peso, statura e circonferenze corporee
  • Plicometria:è un metodo di misurazione del grasso corporeo. Si attua mediante uno strumento, chiamato plicometro, che permette di rilevare lo spessore delle pliche cutanee.
  • Bioimpedenziometria: analisi sulla composizione corporea.
  • ADIPOMETRIA O ECOGRAFIA NUTRIZIONALE: esame stratigrafico dei tessuti adiposo e muscolare.

 

    PERCHE' E' IMPORTANTE CONOSCERE LA PROPRIA COMPOSIZIONE CORPOREA?
La bilancia non è un buon indicatore del nostro stato di salute o della quantità di grasso o muscolo
contenuti nel nostro corpo.
I dati ottenuti con questa analisi permettono di porre le basi per una conoscenza analitica del nostro peso corporeo in termini di idratazione e tessuti cellulari. Attraverso misure bioelettriche siamo in grado di conoscere approfonditamente il nostro stato di idratazione (dalla ritenzione idrica, fino alla disidratazione), lo stato generale delle membrane cellulari, stimare la quantità di muscolo e grasso corporeo, conoscere il nostro metabolismo basale. Si effettua un'analisi di composizione corporea non invasiva con modello tricompartimentale. Tramite la semplice apposizione di quattro elettrodi di superficie, il sensore misura i valori bioelettrici di Resistenza (abbinata ai liquidi corporei) e Reattanza (abbinata ai solidi corporei) presenti nel corpo umano.

Le misure vengono poi elaborate per ottenere una completa analisi di composizione corporea in termini di:

  • Litri e % Acqua Totale (TBW)
  • Chili e % Massa cellulare (BCM)
  • Litri e % Acqua Intracellulare (ICW)
  • Chili e % Massa Grassa (FM)
  • Litri e % Acqua Extracellulare (ECW)
  • Chili e % Massa Magra (FFM)
  • Angolo di Fase (PA)
  • Chili e % Massa Muscolare (MM)
  • Rapporto di scambio Sodio/Potassio (Na/K)
  • Metabolismo basale (BMR) in chilocalorie
  • Rapporto ICM/ECM
  • Valori di normalità per la valutazione dell'assetto idrico
  • Grafico per la valutazione dell'assetto nutrizionale
  • Elaborazione di grafici con andamento nel tempo
  • Rapporto d'analisi chiaro e completo.
 
ADIPOMETRIA:

L'Adipometria effettuata in studio utilizza il principio dell'ecografia A mode, ed è in grado di studiare ecograficamente il tessuto adiposo sottocutaneo ed il tessuto muscolare. L'esame Adipometrico è sovrapponibile in tutto ad una comune ecografia rivelandosi pertanto non dolorosa, non invasiva, rapida e precisa. 
In pochi minuti infatti sarà possibile reperire tutte le immagini necessarie e stimare gli spessori. Questo innovativo strumento consente un livello di precisione e accuratezza enorme! Ottimo per i sovrappeso ma anche per chi è perfettamente normopeso e vuole “combattere” i piccoli accumuli di grasso localizzato!per un lavoro sempre più preciso e mirato!